Storia Thailandia


Alloggio

Destinazionehttps://thailandia.costasur.com/it/index.html

Destinazione

Ti offriamo la piú completa guida turistica della tua destinazione, sei venuto nel posto giusto...

Autobushttps://thailandia.costasur.com/it/orari-autobus-thailandia.html

Autobus

NO HAY RESULTADOS
NO HAY RESULTADOS

Autohttps://thailandia.costasur.com/it/autonoleggio.html

Auto

Dimostrato: noleggiare un'auto non é caro. Scopri quanto poco ti costerá spostarti a tuo piacimento durante le vacanze con Costasur.

Noleggiare

Trenihttps://trenes.rumbo.es/msr/route/searching.do

Treni

NO HAY RESULTADOS
NO HAY RESULTADOS

Volihttps://vuelos.rumbo.es/vg1/searching.do

Voli

NO HAY RESULTADOS
NO HAY RESULTADOS

Parcheggiohttps://thailandia.costasur.com/it/parcheggio.html

Parcheggio

Hai bisogno di noleggiare un auto? Costasur ti offre i migliori prezzi del mercato!

Cercare Aeroporto

Traghettohttps://thailandia.costasur.com/it/ferry-thailandia.html

Traghetto

Cerchi un traghetto?

Forza e coraggio!

https://thailandia.costasur.com/it/vendita-biglietti-online.html

Ti proponiamo diverse opzioni per evitare di annoiarti, usa il nostro motore di ricerca attività e divertiti durante le tue vacanze!

Cercare attività

I paesi del sud-est asiatico come la Thailandia sono storicamente affascinanti, luoghi in cui culture millenarie come la cinese e la induista si sono fuse, creando tradizioni particolari.
La Thailandia, o il primo stato Thai, nacque nel XIII secolo, con il regno buddista di Sukhothai.

La nascita del regno Thai, la attuale Thailandia, coincide con la caduta dell'Impero Kmer nei paesi vicini, come la Cambogia, tra il XIII ed il XV secolo.
Il governo era quello del Regno Buddista di Sukhothai, che lasció il posto al Regio di Ayuttahaya.

Proprio il declino dell'impero Kmer propizió una emigrazione in massa verso la Thailandia, nella zona della cittá di Ayutthaya, in quei tempi la piú importante di tutta la regione del Siam.
La venuta degli esuli cambogiani non solo aumentó la popolazione thailandese, portó anche nuove tradizioni e cultura che poco a poco si mischiarono con quelle locali.
Nel XVIII secolo Ayutthaya cede il suo posto di cittá piú importante del paese a Thonburi, che manterrá il suo status fino alla fine del XVIII secolo, quando Bangkok diventa la capitale indiscussa di queste terre.

Gli europei scoprirono la Thailandia durante il XVIII secolo: britannici, francesi, portoghesi, olandesi e spagnoli cominciarono a sbarcare in queste terre, senza peró riuscire a colonizzarle.
La Thailandia riuscí a preservare la sua identitá, cosí come i suoi monumenti piú significativi.

La politica thailandese verso Francia e Gran Bretagna fu di non intervenire nei conflitti che le due potenze europee stavano mantenendo con altri paesi del sud-est asiatico, come Birmania o India.
Questa situazione benefició notevolmente la Thailandia, che Gran Bretagna e Francia individuarono come un prezioso alleato ed un punto strategico per i loro interessi nel continente asiatico.

Nel 1932 la Thailandia é teatro di una rivolta pacifica che termina con la restaurazione della monarchia.
La fine della Seconda Guerra Mondiale segna l'inizió di un periodo difficile per la Thailandia dal punto di vista politico: colpi di stato, cambi di governo e tensioni che continuarono fino agli anni Novanta, quando una forte crisi economica investí il paese.
Superata poco a poco la crisi, il sistema politico thailandese continua ad essere fortemente instabile, con episodi di corruzione e scandali che sembrano non finire mai.
Dopo lo tsunami del 2004 ed un nuovo colpo di stato nel 2006, la Thailandia sta lentamente trovando una nuova identitá politica ed una stabilitá economica fondata principalmente sul turismo.

Altre destinazioni Costasur

Altre pagine dedicate a questa loclaità
Servizi disponibili in questa località
Tags